Il Salone Internazionale dell’illuminazione, giunto alla sua 28a edizione nel 2015, si è riconfermato la fiera internazionale di riferimento del mondo della luce con 38.000 metri quadrati di spazio espositivo e 485 espositori italiani ed esteri tra i migliori brand del settore. Protagonisti ancora una volta l’innovazione e la cultura di progetto.

La vasta offerta merceologica spazia dalle novità in fatto di apparecchi per l’illuminazione da esterni, da interni, industriali, per spettacoli ed eventi, per il settore ospedaliero, per usi speciali a quelle in fatto di sistemi di illuminazione, sorgenti luminose e software per le tecnologie della luce.Euroluce non è solo il luogo di incontro e di business per eccellenza, ma anche la manifestazione all’avanguardia nel campo dell’eco-sostenibilità e del risparmio energetico declinati sia nel settore decorativo sia in quello illuminotecnico.Accanto all’offerta commerciale il Salone Internazionale dell’illuminazione in Piazza San Fedele ha presentato una innovativa proposta culturale sul tema della luce: l’installazione-evento “FAVILLA. Ogni luce una voce”. Il progetto dell’architetto Attilio Stocchi è stato un racconto-ricerca sull’essenza della luce aperto non solo ai visitatori del Salone, ma all’intera città di Milano che ospita la manifestazione fieristica da oltre cinquant’anni.